Dove Siamo - Case Vacanze Da Otto

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Come Raggiungerci
Dall'Aereoporto Leonardo DaVinci di Roma Fiumicino :

In Taxi
Il mezzo più conveniente se siete 4 persone e sicuramente il più veloce (circa 25 minuti) è il taxi che ha un costo fisso di 48 euro, compresi i costi aggiuntivi per i bagagli. Collaboriamo anche con servizi di NCC (noleggio con conducente) con i quali riusciamo ad avere convenzioni più vantaggiose.
Per facilitare il vostro arrivo fatevi portare in " Via della Cava Aurelia 60 " perchè Rampa Brancaleone comincia lì davanti ed è una scalinata chiusa.

In Treno
Dalla stazione ferroviaria dell'aeroporto di Fiumicino, prendere il treno FR1 locale (costo 8 euro), con partenza ogni 15 minuti nei giorni feriali e ogni 30 minuti durante le vacanze, in direzione Orte / Fara Sabina e scendere alla fermata Trastevere (orario di arrivo di 27 minuti).
Alla stazione di Roma Trastevere, sempre con lo stesso biglietto, prendete il treno per Roma San Pietro (direzione Cesano / Viterbo o Civitavecchia / Grosseto, tempo di arrivo 5 minuti)
Alla stazione ferroviaria di Roma San Pietro, prendere il sottopassaggio lungo i binari e seguire le indicazioni che portano verso l'uscita Gregorio VII come dai file allegati:

Viaggiano gratis in treno FR1:
- I bambini di età inferiore ai quattro anni
- Ragazzi di età compresa tra 4 a 12 anni di età al ritmo di un bambino per ogni adulto pagante

In BUS
Prendete il comodissimo Bus Shuttle al costo di 6 euro a persona (6 euro se prenotate on-line), in uno dei seguenti orari.
I Bambini fino a 4 anni di età viaggiano gratis.
Scendete alla fermata di P.zza Cavour (Roma Centro Via Crescenzio, 2 ), da li prendi il bus n° 34 e scendi alla fermata " Monte del Gallo".
Raggiungere l'appartamento è semplicissimo, basta seguire le indicazioni :

Immaginatevi...




una morbida collina che allora sembrava un monte, con salite, discese e valli. Immaginatevi di guardare una veduta del Vanvitelli che mostra una Roma settecentesca. E adesso immaginatevi un posto preciso, alle spalle del Vaticano, attaccato alla sua alta cinta. Un piccolo quartiere strambo, non a caso domicilio di molti attori giovani del cinema italiano. Un micro mondo composto da alberghi vaticani di proporzioni gigantesche che si affiancano a villette composte in un borgo, a residui delle vecchie abitazioni dei lavoratori del mattone. Qui tutto è molto pulito, curato, amalgamato. Ingressi piccoli ma molto chic, cancelli con le iniziali dorate e portoncini scuri. Il posto è fantastico e probabilmente poco conosciuto. E' bello questo quartiere, è umano, caloroso e gentile, signorile e popolare nello stesso tempo. Non ci sono sfarzi ma gusto e fantasia. E' tranquillo, senza ansie né semafori. Leggendo una iscrizione scopriamo che questo era l'antico borgo dei fornaciari nel 1840.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu